< img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1287421804994610&ev=PageView&noscript=1" /> Perché ho iniziato a usare il cardiofrequenzimetro? – COOSPO
Vai direttamente ai contenuti

Christmas Sale, Up to 25% Off

Spedizione gratuita per ordini superiori a $ 40,00

Conoscenza

Perché ho iniziato a usare il cardiofrequenzimetro?

by patifmei 28 Jul 2022

  Domenica scorsa, ho finalmente deciso di andare a correre, che è una volta in uno spettacolo di luna blu. Ma non ho registrato quanto tempo ho corso. Fin dall'inizio, in qualche modo ho sentito che non sarebbe durato a lungo. Mi chiedo se hai mai avuto difficoltà a respirare mentre facevi esercizi? Come se semplicemente non ci fosse abbastanza ossigeno per te, gradualmente la sensazione di perdere il controllo del tuo corpo ti ha consumato.

                          running

Questo è esattamente quello che ho provato quel giorno. Questa esperienza mi ha fatto iniziare a chiedermi cosa è successo esattamente dentro di me e se c'è qualche correlazione tra il mio cuore che batte veloce e la sensazione di mancanza di ossigeno.

LA CURIOSITÀ PORTA ALL'AZIONE

 Ho iniziato a cercare su Google come migliorare le mie prestazioni sportive in generale. Una parola chiamata "Frequenza cardiaca" ha attirato la mia attenzione. Non è una parola sconosciuta, anzi, la incontriamo abbastanza spesso nella nostra vita quotidiana. Quando si incontra la persona amata, si sentiranno i cambiamenti nella frequenza cardiaca. Possiamo anche indicare che la frequenza cardiaca di una persona aumenta drasticamente quando sta facendo un esercizio intenso. Tuttavia, raramente sappiamo che monitorando la nostra frequenza cardiaca, possiamo migliorare la nostra forma cardiovascolare e le prestazioni atletiche.

 MA COS'È ESATTAMENTE LA FREQUENZA CARDIACA?

     Bike riding with coospo BC200 bike computer

Secondo Google, La frequenza cardiaca (o frequenza cardiaca) è la velocità del battito cardiaco misurata dal numero di contrazioni (battiti) del cuore al minuto (bpm). L'American Heart Association afferma che la normale frequenza cardiaca umana adulta a riposo è di 60-100 bpm.

CORRELAZIONE TRA FREQUENZA CARDIACA ED ESERCIZIO

  •  La richiesta di ossigeno fa battere forte il cuore

I tuoi muscoli usano l'ossigeno per generare energia, quindi aumenta notevolmente quando ti alleni. La maggiore richiesta di ossigeno stimola un aumento della frequenza cardiaca, ecco perché senti il ​​tuo cuore pompare velocemente mentre fai allenamenti intensi. Secondo le statistiche, il flusso sanguigno ai muscoli può essere da 25 a 50 volte maggiore rispetto a quando sei a riposo.

  • Effetto condizionante

Noi esseri umani siamo bravi ad adattarci a nuovi ambienti fin dai tempi antichi, allo stesso modo, il tuo cuore diventa più forte in risposta a un regolare esercizio fisico. In altre parole, avrai prestazioni migliori se continui ad allenarti in modo sostenibile. Di conseguenza, la tua frequenza cardiaca a riposo diminuirà man mano che migliora la finezza del cuore perché può erogare la stessa quantità di sangue con meno battiti in questo momento, il che significa che il tuo cuore è diventato più forte.

COME MIGLIORARE  LE PRESTAZIONI ATLETICHE

L'esercizio cardiovascolare si basa su frequenza, intensità e durata. La frequenza cardiaca ti aiuterà a giudicare l'intensità dell'esercizio. Monitorandolo, puoi personalizzare il tuo processo di formazione.

Per migliorare la tua forma fisica cardiovascolare, è necessario conoscere il tuo MHR (frequenza cardiaca massima), il numero di battiti che un cuore fa in un minuto sotto il massimo stress, sapendo che consentirà agli allenatori di strutturare il processo di allenamento attorno a specifiche zone di allenamento.

 COME CALCOLARE FCM

Esistono diversi modi per misurare la tua MHR (frequenza cardiaca massima, il più semplice è sottrarre la tua età da 220, ad esempio, se hai 22 anni, la tua frequenza cardiaca massima sarebbe 198. Tuttavia, come possiamo vedere, questa la formula non tiene conto di vari fattori come il sesso e l'età, le altre formule sono le seguenti:

Formula Gulati(solo donne):206-(0.88*età)

La formula HUNT (uomini e donne attivi):211-(0,64*età)

Formula Tanaka(uomini e donne oltre i 40 anni):208-(0,7*età)

 

 5 ZONE DI FREQUENZA CARDIACA

   5 heart rate zones

Sono disponibili cinque diverse zone di frequenza cardiaca, da molto leggera a massima.

  •  Zona 1 (50-60% della frequenza cardiaca massima prevista)

Esercizi come il golf e lo yoga a bassa intensità sono tutti inclusi in questa zona

  • Zona 2 (60-70% della frequenza cardiaca massima prevista)

È stato dimostrato che questa zona aumenta la tua resistenza generale e brucia più grassi per mantenere una forma più sana 

  • Zona 3 (70-80% frequenza cardiaca massima prevista)

Questa è la zona in cui l'acido lattico inizia ad accumularsi nel flusso sanguigno.

  • Zona 4 (80-90% frequenza cardiaca massima prevista)

In questa zona, la tua resistenza alla velocità sarà migliorata e i carboidrati saranno utilizzati per produrre energia.

  • Zona 5 (90% - 100 frequenza cardiaca massima prevista)
Allenandoti in questa zona, la tua potenza e velocità aumenteranno notevolmente. Inutile dire che dovrai spingerti al massimo.

 

COME MONITORARE LA FREQUENZA CARDIACA

 Il modo più comodo per farlo è utilizzare i cardiofrequenzimetri.

 Esistono fondamentalmente due tipi di cardiofrequenzimetri tra cui scegliere: monitor a fascia toracica e monitor a fascia da braccio.

 La maggior parte delle fasce toraciche è composta da una lunga fascia elastica, un piccolo elettrodo a contatto con la pelle e un trasmettitore a scatto. Usano l'elettrocardiografia per registrare l'attività elettrica del tuo cuore 

 La maggior parte  dei cardiofrequenzimetri ottici raccoglie dati tramite la "fotopletismografia" (PPG) o il processo di utilizzo della luce per misurare il flusso sanguigno.

 

DIFFERENZE TRA LE DUE TIPOLOGIE

 I cardiofrequenzimetri a torace sono comunemente riconosciuti come più precisi di quelli a fascia da braccio. Il sensore è posizionato più vicino al cuore, consentendogli di catturare un forte segnale del battito cardiaco.

 D'altra parte, quelle a fascia da braccio potrebbero rivelarsi più comode da controllare soprattutto quando fa freddo e in varie situazioni 

 I cardiofrequenzimetri a torace sono costituiti da due elementi: un monitor/trasmettitore e un ricevitore. Quando viene rilevato un battito cardiaco, viene trasmesso un segnale radio, che il ricevitore utilizza per visualizzare/determinare la frequenza cardiaca attuale. Questo segnale può essere un semplice impulso radio o un segnale codificato univoco proveniente dalla fascia toracica (come BluetoothANT o altri collegamenti radio a bassa potenza).

I monitor della frequenza cardiaca a fascia da braccio utilizzano l'ottica per misurare la frequenza cardiaca facendo emettere luce da un LED attraverso la pelle e misurando il modo in cui si disperde dai vasi sanguigni.

 

 Adoro fare esercizi per scaricare la tensione accumulata durante il giorno, oltre a ciò, ho bisogno di qualcosa per assicurarmi di non trovarmi in una zona pericolosa mentre sfido il mio limite, quindi ho pensato che fosse ora di acquistare un cardiofrequenzimetro per ricordarmi di non lavorare troppo duramente per perdere la mia preziosa vita.

 Non ne avevo bisogno con così tante funzioni extra e non ero disposto a spendere troppo per un HRM, quindi ho cercato su Amazon e ho deciso di vedere le opzioni disponibili. Confrontando e leggendo i commenti qui sotto, ho deciso di acquistarlo da un marchio chiamato coospo, ne avevo già sentito parlare prima, ma dopo aver visitato il loro sito Web e la pagina Amazon, ho deciso di provarlo.

 Come ho detto sopra, ci sono due tipi di HRM, personalmente preferisco uno con fascia toracica, quindi ho comprato gli H808s, hanno anche quelli con fascia da braccio come HW807, forse lo comprerei quando fa freddo.

                   

 Quindi, permettimi di darti una breve recensione di questo prodotto.

 Con un prezzo moderato (ora $ 32,99), il cardiofrequenzimetro coospo H808s può essere collegato al mio dispositivo tramite Bluetooth e ANT➕, il che richiede poco tempo. E nemmeno una volta ha perso la connessione a metà strada.Inoltre, il cardiofrequenzimetro è regolabile da 65 a 95 cm, quindi mi sento abbastanza a mio agio mentre lo indosso. Soprattutto, ho davvero bisogno di sapere se funziona bene durante i miei allenamenti, quindi il suono "bip" aiuta molto.

 È anche compatibile con app di terze parti come Nike➕running, Apple Health, DDP yoga e Polar Beat. Sono possibili anche connessioni con unità GPS, smartwatch e attrezzature per il fitness. Vado molto in palestra, quindi l'ho trovato utile quando uso il tapis roulant.

 

 D'altra parte, il loro HW807 cardiofrequenzimetro da braccio ha diverse caratteristiche che hanno attirato la mia attenzione:   

                     coospo HW807 fascia da braccio

  • Utilizzando l'esclusiva APP Heartool di coospo, posso personalizzare il mio valore massimo di frequenza cardiaca e la mia zona di frequenza cardiaca tra 150 e 220 bpm.
  • Monitoraggio delle zone di frequenza cardiaca in tempo reale con luci LED di colore diverso. Supporta la funzione di variabilità della frequenza cardiaca (HRV).
  • Promemoria vibrazione frequenza cardiaca massima 180 bpm

 quando mi alleno troppo intensamente, questa fascia da braccio per cardiofrequenzimetro mi ricorderà tramite la vibrazione che il mio stato di esercizio è troppo intenso e ho bisogno di riposare.

 Non sapevo cosa significhi HRV in questo contesto, quindi, come al solito, ho fatto delle ricerche:

 

INFORMAZIONI SULLA HRV

               heart beats

 La variabilità della frequenza cardiaca è dove la quantità di tempo tra i tuoi battiti fluttua leggermente. Queste variazioni sono molto piccole, aggiungendo o sottraendo una frazione di secondo tra i battiti.

 Queste fluttuazioni non sono rilevabili se non con dispositivi specializzati. Sebbene la variabilità della frequenza cardiaca possa essere presente in individui sani, può comunque indicare la presenza di problemi di salute, tra cui disturbi cardiaci e problemi di salute mentale come ansia e depressione.

 Il tuo cuore batte sempre a una frequenza specifica. Tale tasso cambia a seconda di ciò che stai facendo in quel momento. I battiti cardiaci più lenti si verificano quando sei a riposo o rilassato, mentre i battiti più veloci si verificano quando sei attivo, stressato o quando sei in pericolo. C'è variabilità nella tua frequenza cardiaca in base alle esigenze del tuo corpo e ai tuoi schemi respiratori.

 Il tuo corpo ha molti sistemi e caratteristiche che gli consentono di adattarsi a dove ti trovi e a cosa stai facendo. La variabilità del tuo cuore riflette quanto può essere adattabile il tuo corpo. Se la tua frequenza cardiaca è molto variabile, di solito è la prova che il tuo corpo può adattarsi a molti tipi di cambiamenti. Le persone con un'elevata variabilità della frequenza cardiaca sono generalmente meno stressate e più felici.

  In generale, una bassa variabilità della frequenza cardiaca è considerata un segno di problemi di salute attuali o futuri perché mostra che il tuo corpo è meno resistente e fa fatica a gestire situazioni mutevoli. È anche più comune nelle persone che hanno frequenze cardiache a riposo più elevate. Questo perché quando il tuo cuore batte più velocemente, c'è meno tempo tra i battiti, riducendo la possibilità di variabilità. Questo è spesso il caso di condizioni come diabeteipertensione, aritmia cardiaca, asma,ansia e depressione.

 Nel complesso, considero l'acquisto del cardiofrequenzimetro coospo H808s un investimento utile. A lungo termine, avere qualcosa per monitorare il cambiamento nel tuo corpo è una cosa gratificante in quanto lo sviluppo personale non può essere raggiunto in un giorno ma alla fine vedrai sicuramente la crescita.

.
Messaggio precedente
Post successivo

Grazie per l'iscrizione

This email has been registered!

Acquista il look

Close

Choose Options

Close
Modifica opzione
Close
Avviso di nuovo disponibile
this is just a warning